Si può suonare (e cantare) meglio di così? Playing (and singing) music at its best!

ontheroadsoundtrack

Prendi una colonna sonora di un film recente (2012) e di per sé non particolarmente brillante (soprattutto al cospetto del romanzo da cui è stato tratto, cioè On the Road di Jack Kerouac, capolavoro della Beat Generation scritto nel 1957).

Prendi una selezione che, oltre ad una serie  di composizioni originali di Gustavo Santaolalla, comprende alcuni dei principali artisti e incisioni della storia del Jazz (forma musicale intimamente legata al periodo e a questo movimento culturale).

Trovaci nell’ordine:

un paio di brani del geniale e unico Slim Gaillard, cantato e lodato da Kerouac nel libro, tra cui questo inno alla gioia:

Slim Gaillard, “Hit that Jive Jack”

Una lettura cantata su nastri originali, semplicemente toccante, dello stesso sommo scrittore:

Jack Kerouac reads “On the Road”

Un Blues moderno e straordinario di una delle più grandi interpreti del genere:

Dinah Washington, “Mean and Evil Blues”

La Bibbia del Jazz del Novecento, ovverosia l’incisione originale di Salt Peanuts da parte di Dizzy Gillespie e Charlie Parker (fari luminosi della Beat Generation) :

Dizzy Gillespie & Charlie Parker, “Salt Peanuts”

La voce unica di Lady Day e il sassofono di Pres in un’interpretazione che lascia senza parole:

Billie Holiday & Lester Young, “A sailboat in the moonlight”

L’arte di Bird ai massimi livelli:

Charlie Parker, “Ko-Ko”

Insomma, anche da un film mediocre si possono trarre grandi soddisfazioni e farsi guidare nei meandri della musica che ha fatto la Storia.

🙂

Mazz Jazz aka Professor Bop

____________________________

Wanna enjoy the best of Jazz in one soundtrack? Follow the links above and buy yourself the original CD, enjoy it and read the book, one of the best ever (in my humble opinion)!

🙂

Mazz Jazz aka Professor Bop

kerouac

Annunci

La Radio del Doposcuola!

Vintage-Radio-1200x800

Approfittiamo del blog per ospitare un altro simpatico e ben riuscito progetto scolastico: la trasmissione radiofonica del doposcuola dello Spazio Giovani di Affori (Milano)!

Con grande piacere pubblichiamo qui di seguito i contenuti radiofonici ideati, scritti e interpretati direttamente dai ragazz* che hanno partecipato al nostro doposcuola medie 2015/2016.

Potrete ascoltare:

  • l’inno rap del doposcuola
  • due radiodrammi (intitolati Che piatto saporito! e Chi la fa l’aspetti!) liberamente scritti ispirandosi alla novella Andreuccio da Perugia a Napoli tratta da Il Decamerone di Boccaccio.
  • una rubrica divertente di barzellette raccontate dai ragazz*

Buon ascolto a tutti (cliccate sul link qui sotto) e un ringraziamento speciale ancora a tutto lo staff, ai volontari e soprattutto agli studenti del doposcuola 2015/2016!

🙂

 La Radio del Doposcuola